Contenuto riservato agli abbonati

San Canzian, rispuntata la bandiera di comunisti e socialisti di Begliano del 1920

La sorpresa del cimelio per anni murato nel campanile ha allietato la riapertura della Casa del popolo gestita dagli Amici de l’Unità

SAN CANZIAN. La Casa del popolo di Begliano è stata restituita alla comunità sabato pomeriggio grazie all’associazione Amici de l’Unità di San Canzian d’Isonzo. L’azione del sodalizio ha permesso non solo la riapertura, dopo alcuni anni, dello spazio, ma anche il ritorno a casa della bandiera che nel 1920 era il vessillo dei comunisti e socialisti del piccolo centro abitato.

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi