Contenuto riservato agli abbonati

Progetti per 37 milioni a Gorizia grazie al Pnrr: il quartiere di Straccis cambierà volto

Svelati i contenuti del programma Pinqua che prevede il recupero delle case di via Gallina/Battistig e la valorizzazione del “Tridente” dell’architetto Max Fabiani. Fondi anche per rilanciare le piscine

GORIZIA. Una partita che, se vinta (e ci sono ottime possibilità di vincerla), porterà vagonate di milioni a Gorizia, 37 per la precisione. È quella legata al Pnrr. Al piano triennale delle opere pubbliche è allegato un interessante documento tecnico che elenca le imponenti opere in programma.

Di conseguenza «il 2022 si caratterizza - annota la Giunta - per essere un anno di transizione durante il quale l’azione comunale sarà orientata a creare le basi dei progetti futuri e a perfezionare le procedure ritenute necessarie per accedere ai vari canali di finanziamento disponibili».

Il

Video del giorno

Marmolada, trovate altre vittime del crollo del ghiacciaio

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi