Contenuto riservato agli abbonati

Festa del Maj: a Mossa la tradizione cambia dopo il grave incidente alla cormonese Michela

La scelta è stata fatta dai ragazzi in segno di vicinanza nei confronti di Michela Sgubin, rimasta ferita a Piedimonte

 MOSSA  Alla fine, ha prevalso il senso di responsabilità. A Mossa si è deciso di piantare il Maj, nel senso più concreto del termine. Un nuovo albero, infatti, giovane e destinato a mettere radici e crescere nel corso degli anni, è il protagonista della “nuova” festa del Maj che vede protagonisti i ragazzi e le ragazze nati nel corso del 2004, diciotto anni fa.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi