Contenuto riservato agli abbonati

Generali, Donnet favorito nella resa dei conti fra le due cordate

Philippe Donnet, group Ceo di Generali

L’alta partecipazione al voto intorno al 70% potrebbe sostenere la proposta del board uscente. Decisivi saranno i fondi internazionali

MILANO Un’affluenza al voto superiore al 70% che potrebbe significare una probabile vittoria della lista presentata dal cda uscente rispetto a quella messa a punto da Francesco Gaetano Caltagirone. I rumors della vigilia davano queste posizioni in campo, in vista del voto assembleare odierno, che vedrà in lizza anche una terza - di minoranza - promossa da Assogestioni. La lista 1, supportata da Mediobanca e De Agostini, vede come candidato al ruolo di group ceo Philippe Donnet (per lui si tratterebbe di una conferma) e per quello di presidente Andrea Sironi.

Video del giorno

Il soldato che muore combattendo per salvare il compagno ferito

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi