Contenuto riservato agli abbonati

Il golf in pausa pranzo e un tuffo a fine giornata: pure il turismo si fa “agile” in Fvg

Da Trieste al Collio a Grado in tanti fanno “workation”: si sta al pc ma in luoghi incantevoli Gli albergatori: «Sempre più ospiti chiedono scrivania, wi-fi potente e servizio fotocopie» 

TRIESTE C’è chi in pausa pranzo si fa un tuffo, chi si gode uno spuntino in spiaggia raggiungendo la famiglia, chi fa nove buche a golf e poi torna in camera, magari con vista mare o vigneti, per riaccendere il pc, ricollegarsi a Teams o partecipare a una videoconferenza. Fino al tardo pomeriggio, o sera, quando si è pronti, già in loco, per una degustazione di Ribolla gialla in cantina, un po’ di relax nella spa o una cenetta al fresco.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi