Contenuto riservato agli abbonati

Scuola, in Friuli Venezia Giulia via libera alla proroga dei contratti a 2mila fra docenti e collaboratori

FOTO PETRUSSI

In servizio fino al 15 giugno il personale assunto per l’emergenza Covid. Uil: numeri da stabilizzare

TRIESTE Il lavoro continua per duemila tra docenti e collaboratori scolastici chiamati anche in Friuli Venezia Giulia a supporto del sistema durante la pandemia.

Il via libera alla proroga fino al 15 giugno, come da richiesta del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, è arrivato in Consiglio dei ministri.

Video del giorno

Marmolada, trovate altre vittime del crollo del ghiacciaio

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi