Un focolaio di Covid alla Cjase di Cormons: positivi 12 ospiti

Solo quattro presentano dei sintomi ma in forma leggera. Sono stati trasferiti al primo piano. Contagiati tre operatori

CORMONS Un focolaio di Covid è stato individuato all’interno della Rsa di Cormons. Nella residenza “La Cjase” di viale Venezia Giulia sono attualmente positivi 12 ospiti e 3 operatori. Degli ospiti, 4 presentano lievi sintomi e per questo sono stati precauzionalmente spostati al primo piano dell’immobile per un maggior monitoraggio. Non ci sono comunque situazioni critiche: nessun positivo lamenta sintomatologie significative al momento. Tutte le persone contagiate sono vaccinate con tripla dose e, a parte i quattro soggetti ricoverati al primo piano - che comunque al momento non destano preoccupazioni - sono asintomatiche o con lievissimi sintomi. La conferma arriva dal sindaco Roberto Felcaro.

«Gli ospiti contagiati sono per lo più asintomatici o presentano sintomi lievi. I famigliari interessati sono già stati tutti avvisati e al momento, stante la situazione non preoccupante per nessuna delle persone prese di mira dal virus, non sono state prese delle precauzioni particolari se non lo spostamento di quattro ospiti in un’altra area dello stabile affinché possano essere meglio monitorati. Nessuna delle persone positive, ad oggi, riscontra sintomatologie significative e quindi posso dire che non ci sia alcuna situazione di allarme».

Si tratta comunque del principale focolaio emerso in casa di riposo a Cormons dall’inizio della pandemia: finora infatti la struttura di viale Venezia Giulia aveva sempre retto bene dall’aggressione del virus e, come detto, anche nella situazione attuale non ci sono singoli che destino particolare preoccupazione al momento.

In generale nel Cormonese il virus nelle ultime settimane ha visto una condizione di stasi, attestandosi attorno alla quarantina di casi, sebbene in moderata crescita: ieri secondo la Protezione Civile regionale i positivi in città erano 45. In proporzione la municipalità del Collio con i numeri peggiori sul fronte pandemico in questo momento è quella di Mossa, che conta 21 positività. In doppia cifra anche Mariano, con 12 cittadini contagiati dal Covid. Numeri che comunque non bisogna sottovalutare in un momento in cui in tutta Italia l’incidenza del virus sta tornando a salire da alcuni giorni. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Marmolada, trovate altre vittime del crollo del ghiacciaio

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi