Contenuto riservato agli abbonati

Guerra in Ucraina, dopo la caduta del drone la Croazia chiederà agli Usa il sistema di difesa antimissile Patriot

Dopo il caso del drone russo precipitato in una zona residenziale di Zagabria. Intanto si è scoperto che c’era una bomba a bordo: il ministro della difesa critica Nato, e punta dito su Romania e Ungheria

BELGRADO. La Croazia, che è membro di Nato e Ue, intende chiedere agli Stati Uniti di dislocare sul suo territorio il sistema di difesa antiaerea Patriot. A riferirlo è oggi, domenica 13 marzo, il quotidiano di Zagabria Jutarnji list, ripreso dalla stampa regionale. Un tale sistema di difesa è stato installato di recente in Polonia. A questo scopo, scrive il giornale, una delegazione del ministero della difesa si recherà nei prossimi giorni a Washington.

Video del giorno

Crollo ghiacciaio Marmolada, continuano le ricerche dei dispersi: le immagini dal drone

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi