Contenuto riservato agli abbonati

Fassino: «Putin sul nucleare bleffa»

«Il mondo si può distruggere una sola volta: non credo lo voglia»

TRIESTE. Non crede Piero Fassino, presidente della commissione al Consiglio d’Europa che monitora lo stato di diritto e la democrazia nei 47 Paesi membri, che Putin userà armi nucleari. Un bluff dello zar russo nella partita a poker chiamata Ucraina. Quelle che invece faranno molto male a Mosca e, secondo Fassino, immediatamente, sono le sanzioni internazionali al punto che qualche oligarca del cerchio magico di Putin sta già bofonchiando dissenso.

Video del giorno

Giorgia Soleri: "Vi racconto storie di malattie invisibili come la mia". La rubrica su Salute

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi