Covid, in Friuli Venezia Giulia 3.149 nuovi casi e 16 morti. In calo le terapie intensive

Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 37 (-4), così come i pazienti ospedalizzati in altri reparti che calano a 495 (-3)

TRIESTE Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 3.149 nuovi casi e ben 16 decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 37 (-4), così come i pazienti ospedalizzati in altri reparti che calano a 495 (-3). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Nel dettaglio, su 9.289 tamponi molecolari sono stati rilevati 993 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 10,69%. Sono inoltre 20.571 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.156 casi (10,48%).

Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è la 0-19 (27,4%), seguita dalla 40-49 (18,80%), dalla 50-59 (14,70%) e dalla 30-39 (13,24).

Nella giornata odierna si registrano i decessi di 16 persone: un uomo di 95 anni di Concordia Sagittaria (deceduto in ospedale), una donna di 91 anni di Gradisca d'Isonzo (deceduta in ospedale), una donna di 91 anni di Udine (deceduta in una Rsa), un uomo di 90 anni di Fiume Veneto (deceduto in ospedale), un uomo di 87 anni di Palazzolo dello Stella (deceduto in ospedale), una donna di 84 anni di Trieste (deceduta in una Rsa), un uomo di 84 anni di Majano (deceduto in ospedale), un uomo di 82 anni di Gorizia (deceduto in ospedale), un uomo di 81 anni di Budoia (deceduto in ospedale), un uomo di 80 anni di Cividale del Friuli (deceduto in una Rsa), un uomo di 78 anni di Tarcento (deceduto in ospedale), una donna di 77 anni di Pordenone (deceduta in ospedale), un uomo di 77 anni di Latisana (deceduto in ospedale), un uomo di 66 anni di San Pier d'Isonzo (deceduto in ospedale), un uomo di 63 anni di Roveredo in Piano (deceduto in ospedale) e, infine, una donna di 61 anni di Udine (deceduta in ospedale).

I decessi complessivamente sono pari a 4.534, con la seguente suddivisione territoriale: 1.099 a Trieste, 2.184 a Udine, 864 a Pordenone e 387 a Gorizia. I totalmente guariti sono 210.279, i clinicamente guariti 561, mentre le persone in isolamento scendono a 62.403.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 278.309 persone con la seguente suddivisione territoriale: 60.327 a Trieste, 115.888 a Udine, 66.806 a Pordenone, 31.248 a Gorizia e 4.040 da fuori regione. Il totale dei positivi è stato ridotto di 10 unità a seguito della revisione di altrettanti test.

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di 3 amministrativi, un logopedista, un dietista, un dirigente, 16 infermieri, 5 medici,

9 operatori socio sanitari, 2 tecnici e un terapista; nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale di 8 tecnici, un ausiliario, un autista, 13 infermieri, 3 medici e 3 operatori socio sanitari; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di un assistente sanitario, 2 amministrativi, 4 infermieri e un operatore socio sanitario; nell'Irccs materno-infantile Burlo Garofolo di un ricercatore e un operatore socio sanitario; nel Cro di Aviano di un infermiere e un operatore socio sanitario;

Infine, relativamente alle residenze per anziani del Friuli Venezia Giulia si registra il contagio di 7 ospiti e di 33 operatori.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi