Contenuto riservato agli abbonati

Il presidente Pahor sul Mattarella bis: «Continueremo il lavoro che abbiamo iniziato»

Ufficio Stampa Quirinale/LaPresse Francesco-AMMENDOLA

Il Capo di Stato sloveno saluta l’amico riconfermato al Quirinale e ricorda i passi compiuti assieme per la riconciliazione tra i popoli, da Basovizza a Gorizia

LUBIANA Da buoni amici si rivedranno presto per continuare quel discorso già iniziato che parla di riconciliazione, convivenza e cooperazione per il futuro. Con questo spirito il presidente della Slovenia Borut Pahor ci racconta la sua soddisfazione per la rielezione di Sergio Mattarella a capo dello Stato.

«Ho ricevuto con grande piacere la notizia della rielezione di ieri sera del presidente e amico Sergio Mattarella - afferma il presidente Pahor -mi auguro che insieme continueremo a fare del nostro meglio per approfondire la cooperazione e l'amicizia tra i due popoli e i due Paesi nello spirito europeo».

Video del giorno

Metropolis/126 - Ucraina, Di Feo: "Ecco perchè gli F-35 italiani stanno proteggendo l'Islanda dai russi"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi