Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, trovato a terra dolorante il custode della Coronini: è stato aggredito a Villa Louise

Villa Louise dove è avvenuto l’aggressione al custode della Coronini. Foto Marega

Episodio dai contorni tutti da chiarire. Sospetta frattura a un braccio. I carabinieri: «Nessun fermato»

GORIZIA Era andato a verificare che tutte le porte fossero chiuse. Un’operazione routinaria, fanno sapere dalla Fondazione Coronini, che viene effettuata praticamente ogni giorno sulle proprietà (inutilizzate) dell’ente. Fatto sta che l’addetto non è rientrato a palazzo Coronini. A quel punto, sono andati a cercarlo e l’hanno trovato a terra a Villa Louise, molto dolorante, vittima di una furiosa aggressione. Era in stato confusionale e ha rimediato la sospetta frattura di un braccio, oltre a botte e escoriazioni.

Questi

Video del giorno

Roma-Feyenoord, l'occhiolino di Abraham alla panchina dopo aver subito un fallo

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi