Contenuto riservato agli abbonati

Cabinovia di Trieste, un referendum per dire “no” al progetto

Un nuovo comitato si è presentato alla stampa con l’obiettivo di proporre una consultazione popolare per bloccare il progetto

TRIESTE Devastante per l’ambiente, incompleto, calato dell’alto, senza alcuna possibilità di confronto offerta alla popolazione, pericoloso per l’equilibrio idrogeologico di una importante parte del territorio cittadino, inutile in funzione del trasporto pubblico locale.

Su queste valutazioni si fonda l’azione del neo costituito Comitato contro l’ovovia, i cui esponenti si sono presentati questa mattina, venerdì 28 gennaio, nel corso di un incontro svoltosi al Molo IV, proprio nel punto che dovrebbe ospitare il capolinea cittadino dell’impianto, e il cui primo atto consisterà nel lanciare, in città, un referendum di...

Video del giorno

Roma-Feyenoord, l'occhiolino di Abraham alla panchina dopo aver subito un fallo

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi