Salgono i contagi di Covid in Slovenia, positivi il 76,3% dei test

LUBIANA. In Slovenia non si arresta la crescita dei contagi, che nelle ultime 24 ore, dato di mercoledì 26 gennaio,  hanno segnato un nuovo picco con poco meno di 14 mila casi su 22.924 test effettuati, pari a un tasso di positività del 76,3%. I decessi da ieri sono stati 14. Le infezioni attive nel paese sono 136.355, oltre 10 mila in più rispetto al giorno precedente. Le nuove direttive ministeriali, entrate in vigore all'inizio della settimana, stanno creando qualche difficoltà nella gestione dei ricoverati. Secondo il nuovo protocollo del ministero della Salute, i reparti ospedalieri dedicati al coronavirus curano anche pazienti con infezione che necessitano di cure ospedaliere per altre malattie. Secondo quanto riporta l'Agenzia di stampa slovena (Sta), questa situazione blocca anche cure ordinarie e appesantisce il carico nelle strutture dedicate alla cura del Covid-19. Al momento le persone che necessitano di cure ospedaliere sono 670, delle quali 127 in terapia intensiva

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi