Contenuto riservato agli abbonati

Giulio Regeni, insieme per chiedere la verità «Il processo deve ripartire»

Katia Bonaventura

Artisti e tanti amici collegati con Fiumicello per ricordare il ricercatore friulano. La vicinanza ai genitori è stata espressa dal presidente della Camera Fico

FIUMICELLO Fiumicello, piccolo paese di quattro borgate, ieri ha irradiato il mondo di giallo. La storia di Giulio è diventata messaggio universale per la tutela dei diritti umani. In mattinata è stato inaugurato il parco “Giulio Regeni”, accanto alla scuola da lui frequentata, con una maratona di letture dalle panchine gialle che ha coinvolto ragazzi, associazioni del territorio e il “Governo dei giovani”.

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi