Contenuto riservato agli abbonati

Sei cacciatori di frodo abbattono 350 anatre nella laguna di Grado

Hanno usato i fucili violando il periodo e i numeri ammessi La Forestale conferma i controlli su una barca ad Aquileia

GRADO In una valle da pesca della laguna di Grado sono stati abbattuti almeno 150 fischioni. Ma il numero degli uccelli, della famiglia delle Anatidi, colpiti dai fucili potrebbero essere 350. Una enormità, una vera e propria strage.

Il fatto è accaduto all’inizio di gennaio, un mercoledì, giorno della settimana durante il quale nelle riserve private della laguna, in questo periodo dell’anno, non è consentita la caccia.

Video del giorno

Volata choc a Castelfidardo, morto il dirigente investito dal ciclista friulano Venchiarutti

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi