Covid, Fvg: oggi 2119 nuovi contagi e 9 decessi. Quattro persone decedute a Trieste

Tra le persone scomparse quattro donne di Trieste rispettivamente di 71, 81, 83 e 90 anni

TRIESTE. La pandemia continua a colpire con forza il Friuli Venezia Giulia dove non soltanto il picco pare non essere stato ancora raggiunto – lunedì 24 gennaio i casi sono stati maggiori a quelli del lunedì precedente – ma continuano a crescere anche i ricoveri, specialmente quelli in area medica, mentre le Terapie intensive aumentano con minore forza.

Il 24 gennaio, infatti, in Friuli Venezia Giulia su 2 mila 666 tamponi molecolari sono stati rilevati 406 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 15,23%. Sono inoltre 10 mila 164 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 1713 casi (16,85%). Complessivamente, pertanto, parliamo di 2 mila 119 casi che, a fronte di 12 mila 830 test effettuati, disegnano un tasso medio di positività del 16,5%. Una settimana fa i contagi erano stati pari a 1.757 casi con, più o meno, lo stesso numero di tamponi complessivi. Le persone ricoverate in Terapia intensiva, inoltre, salgono a 39 (+1), mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 464 (+14).

Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia d’età più colpita è quella 0-19 anni con oltre il 27% dei contagi, seguita dalla 40-49 (19,87%), la 50-59 (17,6%) e dalla 30-39 (14,87%). I casi positivi sono dati per il 50,45% da uomini e per il 49,55% da donne. Nella giornata di ieri si sono registrati i decessi di nove persone: una donna di 90 anni di Trieste, un’altra di 88 di Porcia, un uomo di 86 di Udine, un coetaneo di Latisana, un altro di 85 di Coseano, una donna di 83 di Trieste, un’altra di 81 sempre del capoluogo regionale, un’altra di 80 di Majano e infine un’altra di 71 di Trieste. I decessi complessivamente sono pari a 4 mila 407, con la seguente suddivisione territoriale: 1.067 a Trieste, 2 mila 139 a Udine, 834 a Pordenone e 367 a Gorizia. I totalmente guariti sono 173 mila 736, i clinicamente guariti 732, mentre le persone in isolamento sono 61 mila 638.

Dall’inizio della pandemia sono risultate positive complessivamente 241 mila 16 persone con la seguente suddivisione territoriale: 53 mila 513 a Trieste, 101 mila 108 a Udine, 56 mila 97 a Pordenone, 26 mila 749 a Gorizia e 3 mila 549 residenti fuori regione. Per quanto riguarda il Sistema sanitario, sono state rilevate le seguenti positività: in Asugi un ausiliario specializzato, un biologo, otto infermiere, un medico, un tecnico, due operatori socio sanitari, uno psicologo e un terapista; nell’Azienda sanitaria Friuli centrale un amministrativo, un biologo, tredici infermieri, quattro medici, cinque operatori socio sanitari; nell’Azienda sanitaria Friuli occidentale tre infermieri, un operatore socio sanitario, un terapista; al Burlo un infermiere, due ostetriche, un tecnico di laboratorio; al Cro di Aviano di un operatore tecnico e all’Arcs di un infermiere. Nelle case di riposo contagiati un ospite e otto operatori. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Processo Depp, Kate Moss smentisce Heard: “Non mi ha mai picchiata durante tutta la relazione”

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi