Contenuto riservato agli abbonati

Turriaco si divide sulla pista ciclabile contromano

La nuova corsia in via Oberdan fino all’incrocio con via Dante definita pericolosa per le biciclette da una parte dei residenti

TURRIACO. La nuova corsia ciclabile in via Oberdan è troppo pericolosa e va ripensata. «Prima che si verifichi qualche investimento», aggiunge il consigliere comunale della Lega Marco Tricarico, facendosi portavoce delle perplessità e preoccupazioni di alcuni cittadini. La corsia ciclabile viaggia lungo via Oberdan, fino all’incrocio con via Dante, in direzione contraria al senso unico che porta in piazza Libertà. «Si poteva capire una pista ciclabile, a doppio senso di circolazione – afferma Daniela Muradore, residente in paese dagli anni Ottanta –, ma così, oltre a un restringimento della carreggiata, delimitata da entrambe i lati da marciapiedi e da veicoli dei residenti, posteggiati regolarmente, si dovrà prestare attenzione ai ciclisti autorizzati a percorrere la strada in senso contrario e a quelli...

Video del giorno

Superenalotto, la "porta d'oro" di Sisal. Ecco dove sarà pagato il jackpot da record

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi