Contenuto riservato agli abbonati

Si schiantano con l’auto a Grado Ciclabile abbattuta per 40 metri

Feriti e trasportati all’ospedale  San Polo di Monfalcone un uomo e una donna a bordo della Renault Captur La protezione in legno ha impedito che il mezzo finisse in acqua. Ingenti i danni

GRADO.Auto uscita di strada, danni ingenti ma per fortuna ferite non gravi per gli occupanti della Renault Captur. È questa la sintesi dell’incidente stradale avvenuto sabato 22 gennaio lungo la tangenziale all’altezza di riva Ugo Foscolo. Uno schianto che avrebbe potuto avere davvero gravi conseguenze. Per cause che sono in via di accertamento, subito dopo la curva davanti a un albergo, la Renault Captur, che stava percorrendo la strada da Grado in direzione Valle Goppion-Pineta, è andata diritta invadendo la corsia opposta a quella di marcia abbattendo la protezione in legno della pista ciclabile.

Video del giorno

Superenalotto, la "porta d'oro" di Sisal. Ecco dove sarà pagato il jackpot da record

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi