Contenuto riservato agli abbonati

Gradisca, abbattuti gli alberi malati

Interessate all’intervento una quindicina di piante con il tronco ormai cavo. L’assessore replica alle polemiche: «Puntiamo alla rigenerazione botanica»

GRADISCA. Una quindicina di piante è stata abbattuta in questi giorni a Gradisca d’Isonzo, nell’ambito di una nuova e aggiornata tranche del cosiddetto “Piano comunale del Verde”. Particolarmente vistoso, in particolare, è stato l’intervento sviluppatosi sulla parte iniziale di via Aquileia dove una mezza dozzina di vecchi platani è stata tagliata a causa delle condizioni di salute delle piante: il loro tronco è risultato in alcuni casi totalmente cavo all’interno, preso di mira da un’infezione fungina che non avrebbe lasciato loro scampo e li avrebbe resi pericolosi anche per l’incolumità dei passanti.

Video del giorno

Processo Depp, Kate Moss smentisce Heard: “Non mi ha mai picchiata durante tutta la relazione”

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi