Contenuto riservato agli abbonati

Melara svela i suoi “set” tra Ferro, Pelù e Guanciale

Una cinquantina di appassionati alla “passeggiata cinematografica” nel Quadrilatero alla scoperta di aneddoti e luoghi resi celebri dalla tv

TRIESTE. Una serie di passeggiate nei meandri di Trieste diventati famosi grazie al cinema e alla tv. È l’iniziativa proposta dalla Casa del Cinema di via dei Capitelli nell’ambito della 33.ma edizione del Trieste Film Festival, iniziato venerdì. Questo sabato è toccato al complesso edilizio di Melara fare da cornice alla “passeggiata cinematografica” con l’esposizione della giornalista di settore Elisa Grando, accompagnata da Francesca Castagna, aiuto regista triestina impegnata da anni nelle produzioni cinematografiche che si girano in regione.

Una

Video del giorno

Volata choc a Castelfidardo, morto il dirigente investito dal ciclista friulano Venchiarutti

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi