Contenuto riservato agli abbonati

Liliana ripresa da una telecamera in strada il giorno della scomparsa

Il passaggio registrato da un bus: i vestiti che indossava coincidono con quelli rinvenuti all’ex Opp

TRIESTE. C’è una telecamera, nel rione di San Giovanni, che ha ripreso Liliana Resinovich mentre camminava fuori di casa quel maledetto 14 dicembre poco prima della sua scomparsa. Pochi secondi, sufficienti però a testimoniare come la sessantatreenne, quella mattina, fosse effettivamente uscita di casa. A darne conferma è stato il procuratore capo Antonio De Nicolo, il quale - per ovvie necessità di assoluta riservatezza sulle indagini in corso - si è limitato a riferire, senza fornire ulteriori dettagli, come dagli investigatori sia stata acquisita da una videocamera la sequenza del passaggio della donna lungo la strada, nel rione in cui abitava.


Video del giorno

Processo Depp, Kate Moss smentisce Heard: “Non mi ha mai picchiata durante tutta la relazione”

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi