Contenuto riservato agli abbonati

Del Campo: «L’attività motoria è fondamentale per invecchiare bene»

Il presidente del centro Fin locale rileva i benefici del progetto “Nuoto Lento”

TRIESTE. «Noi chiamiamo il nuoto elisir di lunga vita», così Franco Del Campo, presidente del centro Fin di Trieste, definisce l’attività fisica portata avanti ormai da tempo con successo dal progetto “Nuoto lento”, promosso dall’associazione Lunga Vita Attiva, insieme alla Fin Plus.

Nel gruppo anche persone over 70, che si allenano con costanza e divertimento. «L’attività motoria è fondamentale – sottolinea – ed è qualcosa che fa davvero molto bene, come confermato anche da molti studi medici.

Video del giorno

Superenalotto, la "porta d'oro" di Sisal. Ecco dove sarà pagato il jackpot da record

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi