Contenuto riservato agli abbonati

Monfalcone, raddoppio di Krsko nei progetti strategici della Mangiarotti

La Mangiarotti, controllata al 100% da Westinghouse, nel fondo Brookfield, è insediata al Lisert dal 2012. Qui l’amministratore unico Vittorio Murer

In atto collaborazioni con Fincantieri e Ansaldo nucleare Maturato un milione di ore di lavoro senza infortuni

MONFALCONE Mangiarotti, dal 2014 controllata al 100% da Westinghouse, anno di nascita 1886, un’azienda americana da 9 mila dipendenti in 19 diversi paesi e dal 2018 nel fondo canadese Brookfield, 600 miliardi di asset, ha aperto ieri le porte al governatore Massimiliano Fedriga.

Video del giorno

Superenalotto, la "porta d'oro" di Sisal. Ecco dove sarà pagato il jackpot da record

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi