Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, l’abitazione andata in fiamme era stata acquistata all’asta da una famiglia

Lo stabile tra via Cascino e piazza Municipio

GORIZIA Passato lo spavento per l’incendio della notte tra lunedì e martedì, non torneranno comunque nel loro appartamento i due goriziani che abitavano al quarto piano della palazzina all’angolo tra via Cascino e piazza Municipio.

I due, madre ottantenne e figlio cinquantunenne - che stanno bene e non sono rimasti feriti - erano attesi dallo sfratto, e ieri mattina era in programma lo sgombero dell’abitazione.

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi