Contenuto riservato agli abbonati

Quel trapianto di un cuore di maiale che ci inquieta

Mauro Giacca

TRIESTE Lunedì della scorsa settimana rimarrà nella storia della medicina, perché per la prima volta un uomo ha ricevuto il trapianto di un cuore di maiale. Un team del Medical Center dell’Università del Maryland a Baltimora ha prelevato un cuore normale da un maiale geneticamente modificato e l’ha impiantato nel torace di un uomo di 57 anni, David Bennet, condannato a morire di insufficienza cardiaca.

Video del giorno

Roma-Feyenoord, l'occhiolino di Abraham alla panchina dopo aver subito un fallo

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi