Contenuto riservato agli abbonati

Il procuratore capo di Gorizia Lia va a Udine: in tre chiedono di essere trasferiti

Oltre alla facente funzioni Collini la richiesta di un cambio di sede anche da Maltomini e Ancora

GORIZIA. Il procuratore Massimo Lia prenderà servizio giovedì a Udine, alla guida della Procura. Domani, 18 gennaio, per lui sarà l’ultimo giorno di lavoro a Gorizia. Il testimone passa alla dottoressa Laura Collini, magistrato più anziano, facente funzioni. Nel frattempo sono in corso i termini ai fini della presentazione delle domande in ordine alla copertura della titolarità dell’Ufficio goriziano. Per la nomina effettiva del nuovo capo della Procura si parla di almeno un anno.

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi