Contenuto riservato agli abbonati

Crolla l’adesione alle vaccinazioni contro l’influenza: in Fvg richieste giù del 30%

LaPresse

Meno della metà dei 400 mila aventi diritto della regione si è sottoposto all’iniezione. A Trieste e Gorizia i dati più bassi

TRIESTE Un calo di 100 mila dosi rispetto alla stagione precedente. Dopo il boom di richieste registrato a fine 2020, quando era andato esaurito nel giro di poche settimane dopo l’avvio della campagna, nel 2021 il vaccino antinfluenzale ha registrato un crollo di richieste: quasi il 30 per cento in meno (per la precisione - 28,8%). A farsi l’iniezione finora è stato meno del 50% degli aventi diritto.

Eppure

Video del giorno

Roma-Feyenoord, l'occhiolino di Abraham alla panchina dopo aver subito un fallo

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi