Contenuto riservato agli abbonati

La messa in silenzio a San Dorligo dopo il frastuono delle polemiche

Il parroco don Klemen Zalar celebra il rito senza il suono delle campane

TRIESTE Una messa priva dell’accompagnamento del suono delle campane quella celebrata domenica a Dolina, nella chiesa della frazione del Comune di San Dorligo della Valle, dal parroco, don Klemen Zalar. Un fatto assolutamente inedito per il secolare edificio sacro dedicato a sant’Ulderico, che custodisce, sotto le sue navate, molti elementi e testimonianze della storia del posto.

Dopo il frastuono delle polemiche che hanno caratterizzato la settimana, portando il piccolo centro alla ribalta delle cronache, a causa del sequestro delle campane su ordine della magistratura, perché il loro suono è stato stimato troppo forte e frequente, oggi nella chiesa dedicata a sant’Ulderico, regna dunque il silenzio.

«Dovrò

Video del giorno

Roma-Feyenoord, l'occhiolino di Abraham alla panchina dopo aver subito un fallo

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi