Contenuto riservato agli abbonati

Slovenia, il tasso dei contagi sale fino al 52,8 per cento

Il premier Janez Janša

Il primo ministro Janez Janša alla Tv pubblica conferma l’importanza della vaccinazione spiega che la situazione è ora al limite e si spera di gestirla

 LUBIANADi giorno in giorno in Slovenia la situazione dei nuovi contagi da Covid-19 nella sua variante Omicron diventa sempre più pesante. Nelle ultime 24 ore nuovo record di infezioni pari a 7.580 con un tasso di contagio pari al 52,8%. Cinque pazienti sono morti e 156 sono ricoverati in terapia intensiva. L’unica buona nuova è che non c’è un’eccessiva pressione sugli ospedali nonostante l’aumento dei contagi.

Secondo

Video del giorno

Comunali 2022, primo dibattito pubblico tra candidati sul futuro di Gorizia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi