In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Protezione civile Il gruppo di Mariano da 30 anni in azione

Oggi conta su 19 volontari e una sede nell’ex Circolo Capit di via Manzoni

M. S.
1 minuto di lettura

l’anniversario

La squadra di Protezione civile di Mariano del Friuli ha festeggiato il trentesimo anniversario della fondazione. Un compleanno celebrato in tono minore a causa dell’emergenza sanitaria. È stato girato un breve video celebrativo e i volontari hanno ospitato le scuole del territorio per illustrare e divulgare l’attività della squadra. La nascita del gruppo risale al 27 dicembre 1991, con una delibera emessa dall’allora sindaco Mario Poiana che ne sanciva ufficialmente la fondazione. È stato poi negli anni successivi con le amministrazioni di Ovidio Olivo, Adriano Nadaia, Cristina Visintin e Luca Sartori che il gruppo si è consolidato diventando un punto di riferimento della comunità.

Per molti anni è stato il sindaco a coordinare tutta l’attività, poi la squadra si è potenziata con la nomina di un coordinatore. Il primo è stato Elvino Nadali.

Oggi la squadra è guidata da Roberto Giulio e fa parte del Distretto della Destra Isonzo assieme Farra, Capriva, Moraro, Mossa, Romans, San Lorenzo. In trent’anni di storia sono state tante le attività svolte e alcuni volontari marianesi hanno partecipato anche alle azioni di soccorso che si sono attuate in varie zone d’Italia per terremoti e altre situazioni critiche.

Nel 2019 è stata inaugurata la nuova sede di via Manzoni nell’ex Circolo Capit (visitabile tutti i sabati dalle 11 alle 13) che oggi conta su 19 volontari. Quest’anno l’attività è stata rivolta alla gestione dell’emergenza Covid-19, affiancando il medico Albino Visintin nella campagna vaccinale antinfluenzale e antipandemia. I volontari si sono sobbarcati un grande lavoro per garantire la sicurezza durante lo storico passaggio del Giro d’Italia per Mariano. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori