Contenuto riservato agli abbonati

Terza dose di vaccino al 40% dei residenti in Friuli Venezia Giulia Le iniezioni ai bambini procedono a rilento

La copertura della fascia 5-11 anni nella nostra regione resta bassa. Immunizzato finora solo l’11% della platea totale di 66.500 piccoli

TRIESTE La Regione ha raggiunto il 40% degli adulti residenti con la terza dose, ma mentre le somministrazioni booster proseguono a un ritmo tutto sommato soddisfacente – con 15 mila vaccinazioni effettuate in 48 ore stando ai numeri della gestione commissariale –, continua a stentare la copertura della fascia più giovane, quella dei bambini. Il tutto mentre nei territori delle tre Aziende sanitarie ci sono migliaia di posti liberi, da qui a fine gennaio, per ottenere la terza dose oppure, in particolare per le categorie per cui vige l’obbligo vaccinale o scatterà dal 15 febbraio, la somministrazione iniziale del ciclo primario fondamentale, assieme al richiamo, per il possesso del Green pass rafforzato.

l’andamento

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giorno della Memoria, la cerimonia alla Risiera di San Sabba a Trieste

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi