Contenuto riservato agli abbonati

L’ultimo saluto a “Toni” Feliciano, dipendente Enel e sportivo

Il goriziano Salvatore si è spento a 73 anni

GORIZIA. Tra le sue passioni c’era il tennis e un gran sportivo Salvatore Feliciano lo è stato fino all’ultimo. È scomparso all’ospedale di Gorizia, a 73 anni. Inizialmente, si era molto dedicato al calcio, giocando in più squadre del territorio e lasciando il mondo del pallone dopo un infortunio. La racchetta la utilizzava raramente, prima che diventasse la sua predilezione: ne aveva anche insegnato i fondamentali al fratello Emilio, vincitore di numerosi tornei.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi