Con i certificati richiesti on-line si evita lo sportello

Aumenta l’offerta dei servizi del Comune di San Canzian d’Isonzo on line. La richiesta di occupazione di suolo pubblico si affianca ora ai servizi forniti dall’Ufficio Anagrafe e alla gestione dei servizi scolastici. Per accedere possono essere utilizzati lo Spid, la Cie (Carta d’identità elettronica) o la Crs (Carta regionale dei servizi). Dal 15 novembre è possibile anche scaricare i certificati online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello. Tra questi l’anagrafico di nascita, l’anagrafico di matrimonio, di cittadinanza, di residenza, di stato civile e stato di famiglia. Aggiornamenti in tempo reale sul canale Telegram (@SanCanziandIsonzo), la pagina Facebook e il portale comunale.

LA. BL.


2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi