Contenuto riservato agli abbonati

Giallo di Liliana, la Procura di Trieste apre un fascicolo di indagine per omicidio

TRIESTE La Procura di Trieste ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio sul caso del cadavere trovato il 5 gennaio nell'area boschiva dell'ex Ospedale psichiatrico di San Giovanni. Con "elevata probabilità", così si era espressa la Procura, si tratta del corpo di Liliana Resinovich, la donna scomparsa lo scorso 14 dicembre.

Il fascicolo, a carico di ignoti, era stato aperto subito dopo la notizia di scomparsa.

Video del giorno

Trieste, presidio del Clpt davanti al porto in solidarietà ai lavoratori sospesi e licenziati

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi