Contenuto riservato agli abbonati

Mesoteliomi in crescita nel 2021: i casi sono 36 (+7). Coinvolgono 33 ex lavoratori esposti all’amianto e tre mogli

 Inaspettato aumento dei casi di asbestosi: sono 26, dodici in più

MONFALCONE Il mesotelioma alla pleura rimane purtroppo un forte indicatore in ordine all’andamento degli effetti legati all’ex esposizione all’amianto. I casi sono in aumento e danno la misura di come il territorio, in particolare il Basso Isontino, stia ancora pagando in termini di malattia professionale. I casi segnalati nell’anno appena passato sono stati 36, sette in più rispetto al 2020. Si rileva un ulteriore elemento, di incerta definizione: ad aumentare sono anche i casi di asbestosi, fibrosi diffusa nel tessuto polmonare, causata dall’inalazione di polvere di asbesto, la fibra minerale.

Video del giorno

Trieste, presidio del Clpt davanti al porto in solidarietà ai lavoratori sospesi e licenziati

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi