Contenuto riservato agli abbonati

Covid, in Friuli Venezia Giulia la variante Omicron corre ma non fa rischiare per ora il passaggio in zona arancione

Nuovo record di contagi. In isolamento oltre 13.500 persone. I numeri dei ricoveri ospedalieri restano però sotto controllo

TRIESTE Un record di contagi dopo l’altro anche in Friuli Venezia Giulia. Ma una confermata situazione di stabilità negli ospedali, dove i ricoverati Covid variano non troppo sopra quota 300 da fine novembre. L’ondata Omicron, al momento, impressiona per incremento dei positivi e delle quarantene (le persone in isolamento sono 13.545), ma non sta spostando la regione in zona arancione, tanto meno in zona rossa.

Di

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi