Contenuto riservato agli abbonati

Niente Seime nella Bisiacaria: si rinuncia alla tradizione come nel 2021

RONCHICome nel 2021 anche nel 2022. A Ronchi dei Legionari, ma in tutta la Bisiacaria, niente fuochi epifanici, niente Seime o Seimo, così chiamato a Turriaco. Per il secondo anno consecutivo, dunque, le pendici carsiche che si sviluppano sopra l’abitato del rione di Vermegliano non ospiteranno l’antica usanza che permetteva, interpretando la direzione del fumo che si sprigionava dall’alta catasta di legno, di capire come sarebbe andato l’anno nuovo.

Video del giorno

Trieste, le associazioni: «Dal sindaco Dipiazza parole spregevoli sul caso Alpini»

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi