I 140 anni del Piccolo: lo spirito di un giornale

Oggi la consegna del sigillo della Città di Trieste al Piccolo per i 140 anni dalla fondazione

La Storia ha incrociate Trieste e la Venezia Giulia con intensità, non senza inusitata violenza, con un compagno di viaggio che oggi celebra il 140simo anno dalla fondazione ricevendo il sigillo della Città.

Stampato per la prima volta sfidando il Potere e sempre sopravvivendogli, Il Piccolo è stato chiuso, ribattezzato, commissariato, ceduto, incendiato subendo le temperie del Novecento fino a giungere al momento in cui, dissolvendosi il confine orientale, si è trovato lungo un nuovo margine, quello del passaggio dell’informazione dalla carta alle altre piattaforme.

Eccola la sfida, già avviata da tempo, del quotidiano di Trieste, Gorizia e Monfalcone: saper raccontare quel che accade mantenendo l’ardore che nel 1881 ne fece un foglio atipico, subito copiato, mai eguagliato.

Il fondatore, del quale si percepiscono i tratti perduranti nello spirito delle nostre comunità, riuscì a coniugare libertà di espressione con capacità d’impresa, curiosità e viz, collocandosi fra gli antesignani del giornalismo moderno.

L’anima di Teodoro Mayer, così si chiamava, ricompare fra noi in questo lustro, da quando cioè la città e il suo retroterra a ovest sono tornati a brulicare di iniziative e della voglia di creare lavoro e ricchezza.

Il Porto. Quel Porto. Sottratto agli agiografi di Maria Teresa per essere una officina moderna e sfidante. Alle redazioni del Piccolo piace immaginarsi nelle stesse condizioni: con un grande passato ma per nulla timorose del futuro.

In trasformazione perenne avendo al centro la stessa caparbietà di Teodoro Mayer e utilizzandone le imperiture parole, quelle del suo editoriale di debutto (indipendenti, imparziali, onesti).

Tanti lo imitano. Queste pagine lo inverano ogni giorno.

TUTTI GLI ARTICOLI DELLO SPECIALE SUI 140 ANNI DEL PICCOLO
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Sul Carso triestino l'incontro notturno con due piccoli caprioli

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi