In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tra i Paesi dell’Est scatta la corsa all’atomo: asse Serbia-Russia per un nuovo impianto

Forte interesse da Romania, Bulgaria e Polonia. Il governo di Belgrado firma accordi preliminari con i vertici di Rosatom

Stefano Giantin
2 minuti di lettura

Veduta di Belgrado, capitale serba

 
I commenti dei lettori