Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, in arrivo da Roma 2 milioni di euro per ricostruire la piscina Acquamarina

Approvato in Commissione bilancio del Senato l’emendamento di Dal Mas (Fi) L’assessore Savino: «Passo per la ristrutturazione in attesa del dissequestro»

TRIESTE Da Roma sono in arrivo due milioni di euro per «interventi di manutenzione su impianti sportivi e terapeutici». Tradotto: il ripristino della piscina Acquamarina. Questo grazie a un emendamento presentato da Forza Italia alla legge di Bilancio nazionale 2022. Nel frattempo a Palazzo Cheba circola la voce di un possibile dissequestro del sito, imminente, nei primi mesi del prossimo anno.


Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi