Donna incinta con il marito e due bimbi piccoli messi in salvo da una famiglia goriziana: erano partiti due anni fa dall’Afghanistan

I corregionali hanno offerto riparo agli stranieri, che ora sono stati accompagnati dalla polizia di frontiera al Cara di Gradisca

GORIZIA Nei giorni scorsi la Polizia di Frontiera ha rintracciato a Gorizia una famiglia afghana con due bambini, rispettivamente di due e un anno, nati in Grecia durante la risalita della rotta balcanica.

I quattro, in viaggio da circa due anni, sono stati rintracciati in seguito alla richiesta pervenuta da una famiglia goriziana che, viste le temperature serali estremamente basse, li ha prontamente accolti nella propria abitazione.

Al termine dello screening sanitario, durante il quale è emerso che la donna fosse incinta da due mesi, la famiglia è stata accompagnata al Centro per i richiedenti asilo di Gradisca d’Isonzo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Comunali 2022, primo dibattito pubblico tra candidati sul futuro di Gorizia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi