Covid, in Friuli Venezia Giulia 483 nuovi casi e 6 decessi

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 26 (+1), mentre i pazienti in altri reparti ammontano a 296 (-1)

TRIESTE Sono 483 i nuovi contagi registrati oggi in Friuli Venezia Giuliam dove sono stati rilevati anche 6 decessi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 26 (+1), mentre i pazienti in altri reparti ammontano a 296 (-1). Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Nel dettaglio, su 7.150 tamponi molecolari sono stati rilevati 379 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 5,3%. Sono inoltre 22.652 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 104 casi (0,46%).

Nella giornata odierna si registrano i decessi di 6 persone: nello specifico, si tratta di tre donne triestine, di 95, 92 e 80 anni (le prime due decedute in Rsa, l'ultima in ospedale), una donna di 93 anni di Grado (deceduta in ospedale), una donna di 91 anni di San Canzian d'Isonzo (deceduta in Rsa) e un uomo di 78 anni di Palazzolo dello Stella (deceduto in ospedale).

I decessi complessivamente ammontano a 4.054, con la seguente suddivisione territoriale: 943 a Trieste, 2.056 a Udine, 726 a Pordenone e 329 a Gorizia. I totalmente guariti sono 125.119, i clinicamente guariti 292, mentre quelli in isolamento risultano essere 7.761.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 137.548 persone, con la seguente suddivisione territoriale: 32.977 a Trieste, 58.690 a Udine, 27.034 a Pordenone, 16.935 a Gorizia e 1.912 da fuori regione. Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 5 unità a seguito di altrettanti test positivi rimossi dopo la revisione dei casi (3 in provincia di Trieste, 1 in provincia di Pordenone e 1 fuori regione).

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di 7 persone: un medico e due infermieri nell'Azienda sanitaria universitaria giuliano-isontina; un ausiliario e un operatore socio sanitario nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale; un infermiere e un operatore socio sanitario nell'Azienda sanitaria Friuli occidentale.

Sono stati infine rilevati 6 casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione (Pordenone, Grado e Montereale Valcellina) e altrettanti positivi tra gli operatori all'interno delle strutture stesse (Grado, Pordenone, Morsano al Tagliamento, Azzano Decimo e San Vito al Tagliamento).

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Risotto Queen Victoria, Derflingher: "Per questo piatto la regina Elisabetta ha rotto il protocollo"

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi