Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, sfregio alla memoria davanti alla Risiera in un video contro Fedriga: «No vax come gli ebrei»

Il filmato delirante è stato rimosso da Fb dopo dieci giorni. Lo sdegno delle Istituzioni, della politica e della comunità israelitica 

TRIESTE «Questa è la Risiera di San Sabba, cucciolo». Ci sono voluti dieci giorni perché quei quasi cinque minuti di video su Facebook venissero rimossi. Un delirio social, davanti al campo di concentramento nazista, in cui si paragonano i non vaccinati per scelta, esclusi dalle attività del tempo libero per effetto del decreto Draghi, alle vittime della Shoah. Il «cucciolo», nelle parole dell’autore, telecamera del telefono puntata sulla sua faccia, atteggiamento irridente, è Massimiliano Fedriga.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Sci paralimpico, Mondiali: Martina Vozza in azione assieme alla guida Ylenia Sabidussi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi