Contenuto riservato agli abbonati

Monfalcone, il Comune dialoga con la Mangiarotti per un centro di ricerca di alta tecnologia

L’obiettivo è sostenere la società nella creazione di un distretto per lo studio della propulsione nucleare

TRIESTE Un centro di eccellenza e ricerca dedicato alla tecnologia di propulsione nucleare, sfruttando l’alta specializzazione, l’esperienza e il know-how della Mangiarotti, società partecipata al 100% da Westinghouse Electric Company, che si configura come leader mondiale nella fabbricazione di grandi apparecchiature a pressione e scambiatori di calore per l’industria nucleare, Oil&Gas, Petrolchimica ed Energetica, secondo elevati standard di sicurezza e qualità.


Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi