Contenuto riservato agli abbonati

Atto aziendale sulla sanità territoriale: i sindacati si schierano contro l’Asugi

GIOVANNI MONTENERO

Cgil, Cisl e Uil alzano la temperatura in vista del confronto convocato per venerdì dal direttore generale dell’Azienda sanitaria Poggiana

TRIESTE Sanità territoriale in indebolita, penalizzazione di Trieste rispetto a Gorizia, nessun riferimento al Pnrr e nessun ascolto degli operatori. I sindacati bocciano l’Atto aziendale con cui Asugi traccia le linee per l’applicazione della riforma nell’area giuliano isontina.

Cgil, Cisl e Uil alzano la temperatura in vista del confronto convocato per venerdì dal direttore generale dell’Azienda sanitaria Poggiana.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi