Contenuto riservato agli abbonati

Burlo, i Vigili del Fuoco portano San Nicolò ai piccoli pazienti

TRIESTE. Una delegazione dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Trieste composta da una dozzina di persone, anche quest’anno, nel pieno rispetto delle norme anti-contagio, ha rinnovato la tradizionale visita ai piccoli pazienti ricoverati al Burlo. Arrivati all’ospedale materno-infantile triestino con un’autoscala e alcuni mezzi del SAF (nucleo speleo-alpino-fluviale), i Vigili del Fuoco hanno aiutato un loro collega travestito da San Nicolò, a passare davanti alle finestre del reparto di oncoematologia e a depositare alcuni doni per i piccoli pazienti sulla vicina terrazza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi