Contenuto riservato agli abbonati

Gianfranco: «Io, in carozzina, vi faccio vedere le barriere architettoniche a Trieste»

Il test sul campo di un portatore di handicap scortato da Porro

TRIESTE Qual è lo stato dell'arte delle barriere architettoniche cittadine? Ieri lo ha sperimentato in prima persona Gianfranco Toscano.

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, è sceso in campo con la sua carrozzina, supportato dal presidente della Sesta commissione consiliare Salvatore Porro (Fratelli d’Italia).

Trieste, le barriere architettoniche ancora ostacolano i disabili

In questo modo Toscano – 61 anni, triestino, ex tecnico informatico, rimasto vittima anni fa di un grave incidente durante una escursione speleologica – ha voluto porre l’accento sulle carenze che presenterebbero tuttora diversi negozi e uffici pubblici, in termini di strutture adeguate all’accesso di persone con disabilità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi