Contenuto riservato agli abbonati

Romans, la bretella dei Feudi riaperta dopo 8 anni: collega la Gradisca-Palmanova con la Mariano-Udine

Riaperta la bretella dei Feudi dopo lunghe peripezie Foto Marega

Torna il traffico sull’arteria che si collega con la Gradisca-Palmanova. Ora rispetta tutte le normative: è larga 9,5 metri

ROMANSÈ stata finalmente riaperta completamente al traffico la bretella “dei Feudi”, l’arteria che collega la strada regionale 252 Gradisca d’Isonzo – Palmanova con la strada regionale 305 Mariano del Friuli – Udine.

La notizia era attesa da tempo perché Il collegamento viario, lungo complessivamente 982 metri, è rimasto chiuso per anni e ora con la riapertura permetterà di rendere più funzionali i collegamenti nei comuni di Romans d’Isonzo e Gradisca d’Isonzo dall’imbocco sulla Sr 252 proseguendo fino alla rotatoria, la quale consente l’innesto sulla viabilità locale denominata “località Zuccole” in comune di Mariano del Friuli.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi