Contenuto riservato agli abbonati

«Risposta insufficiente» I dem chiedono un accesso ai documenti sull’ovovia

Dopo la replica del ministero all’interrogazione del deputato Gariglio

TRIESTE L’ovovia si tinge di giallo. Il ministero delle Infrastrutture ha risposto all’interrogazione che l’onorevole Davide Gariglio, deputato del Partito democratico ferrato in materia di trasporti, ha presentato in merito al progetto di cabinovia finanziato da Roma con 48 milioni dal Pnrr. Ma nella risposta del ministero, osserva Gariglio, mancano i dati sulla sostenibilità di gestione da lui richiesti nello specifico: «Quindi abbiamo avviato (ieri) un’istanza di accesso per avere la documentazione, speriamo che il ministero sia collaborativo».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi